mercoledì 8 aprile 2009

Gogo vi saluta.


Buon pomeriggio ragazze, come state? Spero benino! In questi giorni è banale chiedere come state, non ci sono parole che possano aiutare o confortare chi in questo momento vive un cosi' immane dolore. Cosa fare, me lo sono chiesta tantissime volte in questi giorni ,non trovo serenità giro per casa senza riuscire a concentrarmi su qualcosa il pensiero è a quelle povere famiglie distrutte, a quei bimbi strappati al dolce sonno , a quei giovani che per studiare hanno perso la vita, agli anziani derubati in poche frazioni di minuti del loro passato a tutti loro và il mio cordoglio. Che impotenti che siamo gli uomini davanti a tutto questo. Non avrei voluto fare alcun post pensavo che non avesse senso, ma mio figlio ieri sera al telefono sentendomi cosi' amareggiata mi ha detto "mamma ricorda che tutto deve andare avanti , è un dovere che abbiamo nei confronti di chi non c'è più, è già nata una nuova creatura la vita deve riprendere il suo pur dolorosissimo corso".Ho pensato che ha ragione, la vita và avanti e speriamo che a qualcosa tutto questo dolore sia servito. Ragazze un lunghissimo abbraccio arrivi a voi, una tenera carezza ai vostri piccolini e tanta serenità per noi tutti.

21 commenti:

Ory ha detto...

tuo figlio ha ragione...ma ti capisco...ne abbiamo parlato stamattina, no?? anche io mi giro e rigiro e non riesco a trovare un motivo per fare qualcosa..sembra tutto così superficiale..inutile...ma la vita va avanti..lo dobbiamo a chi non c'è e a chi è rimasto ma non ha più nulla...e io continuo a pregare per tutti loro...un bacio

Anna ha detto...

brava Milena tuo figlio ha detto bene bisogna andare avanti nella vita nulla è superficiale se fatto con amore.

Francip ha detto...

tuo figlio è molto saggio! ma i pensieri che hai espresso sono anche i miei e non è per niente facile stare un pò più sereni sapendo ciò che è accaduto...bisogna provarci però..
Il tuo galletto, neanche a dirlo, è stupendo, come tutto quello che fai, e io lo posso testimoniare!sullo sfondo della foto riconosco qualcosa!!
Un bacio, colmo di affetto,
Francy

Klaudia ha detto...

Como siempre, todo re lindoooooo!!!!!!
te dejo muchisisisisimos cariños
y un abbraccio forte forte!
Muacks!

Becky Bloomwood ha detto...

tuo figlio ha ragione. tutta questa storia è davvero bruttissima, ma per tutte le persone che non ce l'hanno fatta, bisogna pensare a tutte quelle che ce l'hanno fatta e che ora hanno bisogno. qui c'è stato un terremoto forte il 23 dicembre e ancora nel 1996. fortunatamente non ha fatto danni tanto gravi, ma quelle immagini mi hanno sconvolto. e per questo tendo a non parlarne (questo è il primo post che commento). penso che si debba andare avanti, ogni giorno, ma soprattutto, finita l'emergenza, non dimenticare queste persone!

un abbraccio forte!

melania ha detto...

si è vero...andare avanti senza mai
perdere la speranza!
simpatico il galletto.....
ciao
melania..

Angie!! ha detto...

Hola milena,,,, que bello pollo, esta divino,,, felicitaciones.. cariños

vanda ha detto...

E' un momento di dolore per tutti vedere tanta sofferenza che sentiamo anche nostra pero giustamente la vita continua .
Splendido il tuo gallo brava

ciao vanda

Francesca ha detto...

è proprio così, d'altronde se non si va avanti tutto finirebbe... è difficile anche perchè di fronte a queste forze della natura siamo tutti impotenti e tutti uguali... ma bisogna credere che domani sarà un nuovo giorno.
un bacio
Francy

Manoli ha detto...

Milena bonito trabajo,y siento todo lo ocurrido con el terremoto y el dolor de las familias.Besos

IL Cielo di Praga ha detto...

la tua gallina è assolutamente fantastica...buona notte

Simmypig ha detto...

Non è facile ma dobbiamo onorare la ns. vita proprio in virtù del fatto che Dio ha voluto donancerla un'altra volta risparmiandoci!la mia graditudine ha la tua stessa forma cercare di fare le cose che mi rendono serena e rendono felici gli altri..ma la tua creazione è ENORME!! Baci Simmy

lellina ha detto...

Sì è vero bisogna andare avanti, tuo figlio ha ragione, ma io mi sento così male...continuo a cucire
metto queste belle cose per casa, la casa ha aria di primavera...li guardo...e poi penso a chi non ha più una casa a chi ha perso tutto e mi sento tanto frivola...e ho tanta paura per mio figlio che dopo la pasqua ritornerà a pescara per gli studi.Scusa lo sfogo...un abbraccio.

roby ha detto...

Ti auguro una serena Pasqua
Un bacio
Roby

Marzia ha detto...

dolcissima! passa da me...
marzia

Giovanna ha detto...

che saggio tuo figlio.... e che altro dire .... condivido appieno tutto quello che hai scritto, questa immane tragedia ha colpito noi tutti!!! Un bacio grandissimo, .... il gallo è bellissimo!!!!

maminat ha detto...

Tuo figlio ha proprio ragione, ma quant'è difficile....Sono giorni che non riesco a fare nulla, tranne quello che è necessario a Fabio e a Luca, ma per me, per i miei lavori, mi sento bloccata, prendo in mano ago, fili e tela, ma niente. Mi prende il magone, mi sembra di mancare di rispetto e mi fermo. Oggi ci riprovo, chissà?
Ti abbraccio forte carissima,
Natalia

Marina ha detto...

Infiniti auguri anche a te per una serena Pasqua, baci
Marina

mida.f3 ha detto...

E' vero, il tuo saggio figlio ha detto bene, anche con il cuore stretto in una morsa la vita continua, noi dobbiamo solo andare avanti e rendere ogni giorno degno di essere vissuto, e non dobbiamo dimenticare...
Tanti affettuosi auguri, Milena

sabrina ha detto...

ciao Milena un forte abbraccio... in questi giorni le emozioni sono tante, la mia voglia di scrivere va oltre la scrittura e sono certa che una di queste notti, mi sveglierò e usciranno parole che dedicherò ai nostri fratelli, ho timore per quello che ne uscirà, perchè mi conosco, ma sono certa che tutto ciò magari potrà servire a qualcosa o a qualcuno. Sono vicina a tutti coloro che stanno soffrendo, difficile dire la Vita continua e bisogna andare avanti, certo si va avanti, ma quel vuoto e quello smarrimento nessuno lo potrà colmare... Siate forti! Sabrina Manente

daniela ha detto...

è molto bella, complimenti, io adoro le gallinelle