sabato 10 gennaio 2009

Ciao a tutte le amiche creative e non, tutto bene? La neve e il freddo vi hanno dato tregua?
Dalle mie parti va meglio nonostante il freddo, questa sera sto ricamando le ultime scritte sui blocchi della mia coperta in appliquè. Questa coperta è in lavorazione da circa un anno e adesso non mi resta che assemblare i dodici blocchi che la compongono e rifinirla per poterla quiltare. Il progetto di questo lavoro nasce dalla mia amica Fanny (Filomania sr), che ha proposto a un gruppo di quindici amiche di cucire un blocco al mese e alla fine abbiamo realizzato questa bellissima coperta.Ogniuna di noi ha personalizzato i propi blocchi aggiungendo dei particolari come bottoni, merletti, ricamini vari. Il tutto ha dato dei bei risultati, io ho quasi finito il lavoro più importante, ma quello che resta non è da meno! Altre signore l'hanno trasformato in un pannello altrettanto bello.Quando tutte quindici avremmo ultimato il lavoro, farò una foto di gruppo e vi farò vedere.Buona serata a tutte e buon fine settimana! Dimenticavo, la prossima settimana Fanny darà il via ad un'altro progetto simile credo di partecipare anch'io, perchè questa esperienza oltre ad essere creativa è stata aggregante,in quanto ci ha dato un modo di stare tutte assieme simpaticamente.

6 commenti:

Claudia, Paola e Livia ha detto...

mamma mia che lavoro...é già bellissima così, ma una volta terminata sarà sicuramente magnifica...!!Un bacione Paola

Merybi ha detto...

Non vedo l'ora di ammirare questa meraviglia.
ciao
Lilia

Vania e Paolo ha detto...

Passare quà si vede la "gente Brava" . E' un splendore già così !! Vania

pat ha detto...

che lavorone ....!! ma sai che soddisfazione una volta che sara' terminata !
complimenti e buona domenica
Pat

Maria Luisa ha detto...

Complimenti l'anteprima del lavoro è già una meraviglia... sono proprio curiosa di vedere il lavoro termitato. Ciao Maria Luisa.

Sabrina ha detto...

Un lavoro pregevole, davvero. Io con il cucito sono ancora una neofita, ma apprezzo molto questi complicati (almeno per me)lavori.

A presto.
Un abbraccione,
Sabry